Il 25 luglio partono i lavori per la nuova ciclabile in Cristo Re

Si comincia lunedì prossimo in via Fontana; il cantiere dovrebbe essere completato tra un anno. L'opera costerà un milione e mezzo di euro

Lunedì prossimo – 25 luglio - è previsto l'inizio dei lavori per la ciclabile in via Fontana a Trento. I lavori dureranno un anno e costeranno un milione e mezzo di euro. L'intervento è stato suddiviso in tre zone: la “zona 1” riguarda il tratto compreso tra da via Dos Trento e la fine del ponte S. Giorgio in via Druso; la “zona 2” riguarda tutta la via fratelli fontana, dalla rotatoria dopo il ponte S. Giorgio fino al sottopasso ferroviario della linea Verona-Brennero; la “zona 3” riguarda la via di Centa, dal sottopasso ferroviario della linea Verona-Brennero fino all'incrocio con via Vannetti.

Si inizierà dalla zona 2 e più specificatamente dal lato nord di via Fontana, in prossimità della chiesa di Cristo Re, interessando al contempo gli incroci di via Morone e via Oberziner. Il progetto prevede di rettificare la larghezza della sede stradale portandola a 7 - 7,15 metri (ad esclusione dell'ultimo tratto di via F.lli Fontana verso est nel quale la sede stradale rimarrà invariata) ed utilizzare la parte rimanente della sede stradale e dei marciapiedi esistenti sul lato sud delle tre vie interessate (via Druso, via Fontana e via Di Centa) per la realizzazione di un nuovo percorso ciclo-pedonale di larghezza variabile da 2,50 a 4 metri (a seconda delle situazioni riscontrate lungo le arterie stradali) che fungerà da collegamento tra il percorso ciclo-pedonale esistente in via Vannetti e quello di via Dos Trento proveniente dall'area ex Zuffo, di cui si prevede il futuro completamento con la demolizione del vecchio sottopasso della ex tangenziale (a nord delle vecchie gallerie di Piedicastello). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento