rotate-mobile
Lunedì, 27 Marzo 2023
Cronaca Oltrefersina / Via Antonio Fogazzaro

Ristrutturazione piscine Fogazzaro: meglio un nuovo impianto?

La comimssione consiliare ha approvato la proposta della Giunta di rivedere gli accordi presi nell'ambito della Casa delloSport tra Provincia e Comune, insieme ai lavori di ristrutturazione del Centro Mazzon spunta anche l'ipotesi di una nuova piscina

Potrebbe nascere una nuova piscina a Trento: la quarta commissione consiliare ha dato l'ok alla proposta della Giunta di prevedere, in alternativa ai lavori di ristrutturazione delle piscine di via Fogazzaro, la realizzazione di un (finora) non meglio precisato "altro impianto natatorio".

I lavori al Centro sportivo Manazzon (meglio conosciuto come piscina Fogazzaro, dal nome della via) hanno un costo previsto di 8 milioni di euro, ed erano stati deliberati all'interno del "pacchetto" sulla nuova Casa dello Sport, tutt'altro progetto, ospitato nello studentato di Sanbapolis.

L'accordo tra Provincia e Comune di Trento sarà quindi da rivedere con l'inserimento di questa seconda ipotesi, le cui modalità, e soprattutto il costo, sono ancora tutte da decidere. Resta ancora in ballo la ristrutturazione del campo Coni di via Lavisotto: un intervento da 2,2 milioni di euro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione piscine Fogazzaro: meglio un nuovo impianto?

TrentoToday è in caricamento