menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova piscina alle Ghiaie, le due ipotesi del Comune: 8 o 13 milioni di euro

Due le ipotesi consegnate dal Comune di Trento alla Provincia ed a Cassa del Trentino, in ogni caso ridimensionate rispetto all'idea iniziale

Sono due le proposte inviate dal Comune di Trento alla Provincia per quanto riguarda la nuova piscina, ridimensionata rispetto alle iniziali ipotesi "olimpioniche". Entrambi i progetti individuano come luogo ottimale un'area nella zona delle Ghiaie, dove sorgono già diverse strutture sportive pubbliche. 

L'ipotesi più economica prevede un costo di 8 milioni di euro, con un'unica vasca di 51,5 x 21 metri, utilizzabile sia per il nuoto che per i tuffi, ma con una piattaforma  alta 5 metri. La seconda ipotesi prevede un costo pari a 13 milioni di euro, e prevede due vasche separate, una per il nuoto ed una per i tuffi. In questa seconda ipotesi è contemplata la possibilità  di realizzare spalti per 1000 spettatori, in modo da poter eventualmente utilizzare la struttura per gare internazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento