Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Pinzolo, ruba un'auto ma lo prendono in poco tempo: nei guai un 27enne

L’immediata allerta ha consentito ai carabinieri di intercettare il ladro e restituire il mezzo al consorte della vittima e legittimo proprietario

Foto di repertorio

Un colpo finito male e in poche decine di minuti, quello avvenuto a Pinzolo nella serata di lunedì 14 dicembre. Un 27enne della provincia di Brescia, ha rubato una fiat Panda parcheggiata a Pinzolo, in via Bolognin, da una signora che si era recata a fare la spesa e poco dopo è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Carisolo. 

Al ritorno dal supermercato la donna non trovava più l’autovettura dove l’aveva parcheggiata e ha immediatamente chiesto aiuto al numero di pronto intervento. È stata messa in collegamento con la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Riva del Garda, che ha fatto convergere nella zona tre pattuglie impegnate nel quotidiano servizio perlustrativo. I miliari, ricevute le ricerche via radio, hanno delimitato l’area e si sono posti alla ricerca dell’autovettura, che nel volgere di poche decine di minuti hanno intercettato lungo la Ss 239.

L’immediata allerta ha consentito di intercettare il ladro e restituire il mezzo al consorte della vittima e legittimo proprietario. Il giovane, resosi conto che non sarebbe riuscito ad allontanarsi, non ha posto resistenza ed è stato arrestato. L’udienza per direttissima si è tenuta martedì 15 dicembre: è stato convalidato l’arresto del giovane, che ha ammesso le sue colpe. L’indagato è stato liberato e rinviato a giudizio per la fine di gennaio del 2021 al Tribunale di Trento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinzolo, ruba un'auto ma lo prendono in poco tempo: nei guai un 27enne

TrentoToday è in caricamento