Cronaca

Ubriaco minaccia e prende a botte la madre ottantenne: arrestato

A finire in manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia un 55enne di Trento

Repertorio

Ancora un caso di violenza in famiglia. Per fortuna finito con l'arresto di chi l'ha perpetrato. È accaduto nei giorni scorsi a Trento, dove un locale di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia per aver minacciato e picchiato la madre 80enne.

"Da oltre tre mesi - si legge in una nota dei militari - il comportamento dell’uomo, complice anche l’abuso di sostanze alcooliche, era diventato sempre più violento. Un insieme di percosse e minacce, che in alcune occasioni aveva costretto la donna a ricorrere anche alle cure dei sanitari". Per fortuna l'incubo della signora è finito: il figlio violento è stato tratto in arresto.

Dopo accurate e serrate indagini i militari di Trento hanno ritracciato il 55enne e l'hanno condotto a Spini di Gardolo, mettendo fine alle violenze
nei confronti della madre ottantenne.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco minaccia e prende a botte la madre ottantenne: arrestato

TrentoToday è in caricamento