menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ecco  come sarà  la  nuova piazza, foto: Campomarzio

Ecco come sarà la nuova piazza, foto: Campomarzio

Ecco come sarà la nuova piazza Mostra: Campomarzio vince il concorso di progettazione

Il progetto presentato da Michele Andreatta, del collettivo Campomarzio, si aggiudica il primo concorso di progettazione bandito dal Comune da trent'anni ad oggi

Il nuovo volto di piazza Mostra sarà pedonale e guarderà al Castello del Buonconsiglio. Il progetto del collettivo Campomarzio, presentato dall'architetto Michele Andreatta, si è aggiudicato il concorso di progettazione bandito dal Comune. Non succedeva dalla fine degli anni '80: non si tratta, infatti, solamente di un concorso di idee. Al collettivo verrà affidata la progettazione esecutiva. 

L'assessore comunale alle Opere Pubbliche Italo Gilmozzi ha assicurato che un primo stanziamento, da 585 mila euro, per il lotto relativo alla piazza è già nel bilancio 2018, mentre quello più consistente pari a 940 mila euro per  il collegamento con il castello saranno inseriti con la variazione di bilancio di marzo. Un intervento complessivo da 1,5 milioni di euro, accantonata la pretenziosa ipotesi di un interramento di via dei Ventuno, sufficiente però a riqualificare una delle piazze potenzialmente più attrattive dela città.

"Si tratta di un progetto abbbastanza semplice, visti anche i vincoli stringenti del bando - ci sppiega Alessandro Busana di Campomarzio - il riassetto ha l'obiettivo di ridare vita alla piazza. Ci saranno una ventina di stalli per auto, come richiesto dal Comune, ma al centro ci sono i pedoni. la piazza diventerà uno spazio sociale, con un attraversamento a raso verso il Buonconsiglio, non dall'attuale ingresso  ma dalla  porta più  a nord, attraverso una rampa".

"L'idea del tunnel risale agli anni '80, poi ribadita nel Piano della Mobilità del 2010, ma sarebbe stato un intervento complesso e molto costoso, e forse nemmeno risolutivo. Nel la carreggiata di fronte alle  scuole Sanzio viene sensibilmente ridotta, i marciapiedi allargati anche per agevolare  l'utenza della scuola. Pensiamo però anche ai tanti turisti che una volta fuori dalle mura del castello si ritrovano un po' spersi di fronte ad un attraversamento pedonale oggi insufficiente".

L'impegno dell'amministrazione c'è, soprattutto dopo il concorso, che mette un sigillo ufficiale all'idea di una nuova piazza. I tempi sono incerti ma, si spera, non eterni. L'idea di dividere i lavori in due lotti non deve trarre in inganno: "L'impegno è quello di un progetto unico, se non ci sarà continuità temporale sarà solamente per ragioni viabilistiche, la parte che riguarda il Buonconsiglio è parte integrante del progetto ed è stata particolarmente apprezzata - prosegue Busana - E' stato fatto un enorme passo avanti". 

campomarzio-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento