rotate-mobile
Cronaca Oltrefersina / Via Apollonio Annibale

Nuovi vaccini: aggiornato il Piano provinciale

Aggiornato il Piano provinciale su proposta dell'assessore Zeni: ecco le novità per i nati dopo il 30 giugno 2016, e per altre fasce d'età

Vaccino antimeningococco B e antirotavirus per i nuovi nati, il vaccino contro l'HPV per i ragazzi tra gli 11 e i 12 anni, nonché quello contro l’herpes zoster per i 65 enni e i gruppi a rischio;accino antimeningococco B e antirotavirus per i nuovi nati, il vaccino contro l'HPV per i ragazzi tra gli 11 e i 12 anni, nonché quello contro l’Herpes Zoster per i 65 enni e i gruppi a rischio. Sono queste le novità contenutw nel Piano vaccini della Provincia, novvità che entreranno in vigora a partire dal 1° luglio 2016 e che costituiscono un'ampliamenti dell'offerta fornita dall'Azienda sanitaria in materia di vaccini.

Nel dettaglio l'Antimeningococco B sarà eseguito gratuitamente per i nati dopo il 30 giugno 2016, per i bambini fino a 2 anni e categorie a rischio, a pagamento dai 3 ai 64 anni; l'AntiPHV sarà esteso contro il papilloma viirus ai ragazzi di 12 anni oltre che alle ragazze; l'Anti Herpes Zooster sarà consigliato, apagamento, dai 65 anni in su e per ppersone che rientrano in categorie a rischio. In occasione dell'approvazione del Piano l'assessore Zeni ha fornito anche qualche dato in merito: in provincia di Trento viene confermato il trend in leggero calo dei tassi di copertura vaccinale per poliomielite, tetano, difterite, epatite B il cui valore corrisponde nel 2014 al 92,8%. Anche per il morbillo, parotite, rosolia si registra una flessione della copertura vaccinale che raggiunge, nel 2014, l’84,3%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi vaccini: aggiornato il Piano provinciale

TrentoToday è in caricamento