Cronaca

Giallo di Bolzano: morta l'anziana madre di Laura Perselli, proseguono le ricerche nell'Adige

Secondo quanto riporta l'Ansa l'anziana signora non era stata messa al corrente della scomparsa della figlia. Si trovava ricoverata da diversi giorni all'ospedale di Bolzano

E' deceduta all'età di 96 anni la madre di Laura Perselli, la bolzanina scomparsa insieme al marito Peter Neumair ormai 23 giorni fa. La notizia è riportata dalla redazione trentina dell'Ansa. L'anziana signora è la nonna di Benno, il figlio della coppia indagat a piede libero per omicidio ed occultamento di cadavere.

Laura Perselli aveva fatto visita alla madre proprio la sera della scomparsa. Secondo quanto riporta l'Ansa l'anziana signora non sarebbe stata messa al corrente della vicenda, evidentemente per evitare reazioni emotive drammatiche. Era ricoverata da diversi giorni all'ospedale di Bolzano.

Nel frattempo le ricerche si stanno concentrando nel tratto del fiume Adige sotto al ponte di Vadena, dove Benno ha detto agli inquirenti di essersi trattenuto una mezz'ora, la notte della sparizione, per ascoltare musica e rilassarsi, e dove sono state trovate dai Ris di Parma macchie di sangue poi riconosciuto, tramite test del Dna, come sangue del padre.

I carabinieri che presidiano la zona hanno chiuso al traffico il ponte e le stradine lungo l'argine. Nel fiume i Vigili del Fuoco specializzati in soccorso acquatico, a bordo di gommoni, setacciano palmo per palmo il fondale grazie a degli eco-scandagli ma sono state eseguite anche delle immersioni da parte di un sommozzatore. (Foto: Landesfeuerwehrverband Südtirol)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo di Bolzano: morta l'anziana madre di Laura Perselli, proseguono le ricerche nell'Adige

TrentoToday è in caricamento