rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Pergine Valsugana

Cade da un'impalcatura e sbatte la testa: giovane operaio in ospedale

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Pergine, i Permanenti di Trento, i sanitari del 118 e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana

Un altro infortunio sul lavoro si è verificato in Trentino, a Pergine, nella tarda mattinata di mercoledì 20 ottobre. La chiamata al Nue (Numero Unico per le Emergenze) 112 è arrivata intorno alle 11.30. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Pergine, i Permanenti di Trento, i sanitari del 118 e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana.

Infortunio sul lavotoPergine - 20 ottobre-3

Cause ed esatta dinamica dell'infortunio sono ancora in corso di accertamento, dalle prime informazioni trapelate pare che il giovane, un 34enne residente a Levico, sia caduto dall'impalcatura di un edificio in ristrutturazione per alcuni metri. 

I sanitari sono arrivati con due mezzi e hanno trasportato il giovane in pronto soccorso in codice rosso. Sul posto sono arrivati anche gli ispettori dell'Uopsal per le verifiche e tutti gli accertamenti necessari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da un'impalcatura e sbatte la testa: giovane operaio in ospedale

TrentoToday è in caricamento