rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Sbaglia il sentiero e si perde, recuperato dall'elisoccorso

A dare l'allarme la moglie dopo aver aspettato invano in rifugio il marito

Un escursionista di Milano del 1946 dato per disperso è stato ritrovato affaticato intorno alle 17.45 di ieri, giovedì 28 aprile, lungo il sentiero E349 tra il lago Moregna e il bivacco Paolo e Nicola (gruppo del Lagorai, val di Fiemme).

Le  ricerche erano cominciate intorno alle 15, dopo che la moglie ne aveva denunciato la scomparsa.

Da una prima ricostruzione pare che la coppia fosse partita insieme da malga Val Maggiore (Predazzo, val di Fiemme) per raggiungere il lago Moregna lungo il sentiero E339. La donna, arrivata a destinazione prima del marito, lo ha aspettato invano. Non vedendolo arrivare ha chiesto aiuto al numero unico per le emergenze 112.

Il tecnico di centrale operativa del soccorso alpino e speleologico, con il coordinatore dell'area operativa Trentino settentrionale, ha chiesto l'intervento degli operatori delle stazioni di Moena e val di Fiemme e ha allertato i gruppi tecnici di ricerca e le unità cinofile. Sul posto, oltre ai soccorritori delle due stazioni, sono arrivate due unità cinofile del soccorso alpino, una unità cinofila della guardia di finanza, i soccorritori della guardia di finanza e i vigili del fuoco di Predazzo e Ziano di Fiemme.

I soccorritori sono partiti dalla base operativa allestita a malga val Maggiore per perlustrare i sentieri che ad anello portano verso il lago Moregna. Intorno alle 17.45 due operatori della stazione di Moena, tra cui vi era anche un sanitario, ha ritrovato l'uomo sul sentiero E349, a circa metà strada tra il lago Moregna e il bivacco Paolo e Nicola.

Stava bene ma era affaticato dopo aver intrapreso, probabilmente sbagliando itinerario, un percorso più lungo, superando il lago di Moregna. Per il recupero è stato fatto intervenire l'elicottero di trentino emergenza che ha sbarcato in hovering il tecnico di elisoccorso con l'equipe medica. L'escursionista è stato caricato a bordo dell'elicottero e trasferito all'ospedale di Cavalese per essere sottoposto ad accertamenti medici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbaglia il sentiero e si perde, recuperato dall'elisoccorso

TrentoToday è in caricamento