Cronaca

Perde il controllo del jet surf e va sbattere contro una barca: trentina in ospedale

L'incidente è avvenuto sul lago di Garda nel tardo pomeriggio.

lungolago Garibaldo (screenshot da Google Maps)

La 32enne P.M.N. di origini romene ma residente da anni in Trentino Altro-Adige è stata ricoverata all'ospedale di Borgo Trento di Verona a causa dell'incidente nautico che l'ha vista coinvolta alle 17 circa di mercoledì 9 settembre sul lago di Garda.

P.M.N. era a bordo di un jet surf nelle acque che danno su lungolago Garibaldi, di fronte all'Hotel Fiorellino di Peschiera del Garda quando, all'ultimo momento, avrebbe cercato di evitare un'imbarcazione e sarebbe finita con il perdere il controllo del proprio mezzo, sbattere contro un altro natante ormeggiato e picchiare la testa.

Soccorsa dal personale medico del Suem 118 con l'elicottero, P.M.N. è stata trasportata all'ospedale di Borgo Trento con un grave politrauma. Dopo i primi accertamenti è stata ricoverata in prognosi riservata.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo del jet surf e va sbattere contro una barca: trentina in ospedale

TrentoToday è in caricamento