Hashish, marijauna e coca: segnalati 7 ventenni in Val di Non

Sette giovani segnalati, per tre di loro, che al momento dei controlli si trovavano alla guida, è scattao anche il ritiro della patente

Nell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Cles hanno accertato sette casi di detenzione per uso personale di sostanza stupefacente. Ad essere segnalati al Commissariato del Governo sono stati giovani di età compresa tra i 20 ed i 25 anni, tutti residenti in Trentino. A tre di loro, vale a dire a quelli che nel momento del controllo si trovavano alla guida di un veicolo, è i militari hanno anche ritirato la patente di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condotte contestate sono state accertate in quattro circostanze, che hanno avuto luogo rispettivamente nei comuni di Cles, in due occasioni, ed in quelli di Cis e Cogolo. I carabinieri hanno complessivamente sequestrato 16 grammi di marijuana, 14 grammi di hashish e tre dosi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento