Cerca funghi ma finisce nel dirupo: per recuperarlo arriva l'elicottero

L'incidente a Malga Piovernetta, l'uomo si trovava con un amico. La zona è particolarmente impervia ed il Soccorso Alpino ha chiesto l'intervento dell'elicottero

C'è voluto l'elicottero per recuperare un fungaiolo caduto in un dirupo di Malga Piovernetta, nei pressi di Passo Coe. La zona si trova sul confine tra la provincia di Trento e quella di Vicenza. L'uomo era partito con un amico di primo mattino per cercare funghi nei boschi e, come spesso succede in questi casi, la zona prescelta per la raccolta era particolarmente impervia, fatta di ripidi pendii e vegetazione fitta. L'uomo ha perso l'equilibrio ed è scivolato per una decina di metri lungo il pendio.

I due si erano divisi, quindi l'amico, che pure si era accorto dell'assenza del compagno, non ha saputo dire con chiarezza ai soccorritori dove si trovasse l'infortunato. L'intervento è stato, perciò, particolarmente complesso. Sul posto hanno agito parallelamente una squadra di terra del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco, e l'elicottero del Nucleo provinciale. 

Individuare il punto esatto in cui si trovava il fungaiolo non è stato facile. Così come non è stato facile, una volta avvistato il ferito, recuperarlo. L'uomo è stato raggiunto dai soccorritori, assicurato al verricello e recuperato a bordo dell'elicottero. E' sempre rimasto cosciente, ma lamentava forti dolori alla schiena. E' stato trasportato a bordo dell'elicottero in ospedale, sotto osservazione dei medici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • L'ex rettore Bassi: "Ecco come ha fatto il Trentino a rimanere zona gialla"

Torna su
TrentoToday è in caricamento