Parcheggio interrato in via Palermo, nuovo look anche per il parco

Lavori al parco di via Palermo, dove è prevista la realizzazione di un parcheggio pertinenziale interrato

Il parco di via Palermo si rifà il look, l'occasione è fornita dai lavori per un nuovo parcheggio pertinenzial antistante l'area verde. Nel parcheggio, su una superficie di 1700 metri quadrati, troveranno posto 40 box nel piano interrato. Al termine dei lavori, prevista per fine anno, sarà riproposto e regolarizzato il parcheggio pubblico sovrastante da 27 stalli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto il parco sarà oggetto di rifacimento complessivo con la posa di uno strato uniforme di terra vegetale dello spessore di un metro dalla soletta di copertura del costruendo parcheggio. Saranno messe a dimora piante ad alto fusto, siepi e cespugli. Previsto anche il rifacimento degli attuali vialetti pedonali e la posa dei pali di sostegno della rete per la pallavolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento