menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggio di attestamento a Trento sud: spesa di 2 milioni

Le aree più idonee per questa infrastruttura sono individuate a ridosso della rotatoria della tangenziale sud e del ponte che porta al casello autostradale di Trento Sud: previsti 314 parcheggi per le auto

Con uno stanziamento di due milioni di euro il Comune di Trento intende realizzare un parcheggio di attestamento da 314 posti auto nella zona sud della città. Le aree più idonee per questa infrastruttura sono individuate a ridosso della rotatoria della tangenziale sud e del ponte che porta al casello autostradale di Trento Sud. Le motivazioni sono suggerite dalla necessità di creare uno spazio di sosta dei mezzi privati per intercettare il traffico privato della parte meridionale del comune che raggiungerebbe le arterie cittadine creando intasamenti e difficoltà di circolazione.

Per la realizzazione dei lavori saranno necessari 300 giorni lavorativi, il costo dei lavori è stimato oltre un milione e mezzo di euro.
 
La zona è sufficientemente decentrata ma facilmente raggiungibile sia dai mezzi privati che dal servizio di trasporto pubblico che dai percorsi ciclabili esistenti. La proprietà delle aree è pubblica e il progetto, dopo riunioni e accordi preliminari tra il dirigente del Servizio gestione strade della Provincia e il dirigente del Servizio opere di urbanizzazione primaria del Comune di Trento, risulta condivisibile e conforme agli obiettivi di entrambe le amministrazioni.
 
Inoltre, è attualmente in corso da parte della Provincia l'adozione di un provvedimento per la messa a disposizione delle aree di sua proprietà. Gli interventi oggetto del presente progetto ricadono per la maggior parte in zone destinate al verde di protezione e di arredo. L'intervento per la zona di sosta autobus del parcheggio “A” ricade in zone per attrezzature pubbliche e di uso pubblico. Mentre quello per la tombinatura della roggia e della costruzione della zona di sosta autobus del parcheggio “B” ricade in zone destinate al sistema ferroviario. Sulla base della situazione di fatto dei luoghi e delle previsioni urbanistiche si è così arrivati alla stesura del progetto preliminare.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Attualità

Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento