Cade con il prapendio su un albero

Atterraggio di fortunata ad Oltra, comune di Dro, per uno sportivo che, illeso, è riuscito a scendere dall'albero ed a chiamare i Vigili del Fuoco

Un soffio vento nella direzione sbagliata, una distrazione, o forse semplicemente la sfortunna, sempre in agguato. Non si sa l'esatta causa dell'incidente con il parapendio avvenuto oggi ad Oltra, località del Comune di Dro usata dagli amanti del volo libero per atterrare. Uno sportivo è rimasto impiaglito con la vela ai rami di un grosso albero. Illeso, è riuscito a scendere da solo dall'albero, ancor prima dell'intervento dei Vigili del Fuoco, già allertati, i quali lo hanno aiutato a recuperare la vela. La notizia è riportata sul sito valledeilaghi.it (clicca qui)...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento