Val dei Mocheni: entra in Municipio con un bastone e minaccia tutti

Attimi di paura a Palù del Fersina dove un 45enne si è presentato alla sede del Comune armato di randello per minacciare i dipendenti comunali

Sono dovuti intervenire i Carabinieri per placare l'uomo che ieri, venerdì 15 marzo, si è presentato nel Municipio di Palù del  Fersina brandendo un grosso bastone contro chiunque incontrasse sul suo cammino.  I dipendenti comunali si sono rifugiati in un'altra stanza, ed hanno chiamato il 112.

Una gazzella si è precipitata sul posto trovando il soggetto, 45enne del luogo, ancora su tutte le furie. Non si è calmato nemmeno alla vista dei militai, rifiutandosi di sottoporsi ai controlli. E' stato infine bloccato e denunciato per minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la notte passata alla caserma di Borgo Valsugana affronterà il processo per direttissima a Trento. 
 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento