rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Pale di San Martino / Fiera di Primiero

Sorpresi da raffiche di vento e neve: due giovani recuperati con l'elicottero

I due escursionisti milanesi sono stati recuperati sul gruppo delle Pale di San Martino

Sorpresi da forti raffiche di vento misto a neve nei pressi del Passo della Fradusta, due giovani milanesi sono stati salvati dal soccorso alpino e speleologico trentino, nel pomeriggio di lunedì 21 febbraio. 

I due escursionisti di Pessano con Bornago (MI), un uomo del 1990 e una donna del 1994, sono stati recuperati dall'elisoccorso, dopo essere stati sorpresi da forti raffiche di vento misto a neve, mentre si trovavano a una quota di circa 2.650 m.s.l.m.. Illesi, ma provati dal freddo e in difficoltà a proseguire l'escursione in autonomia a causa del maltempo, i due hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 intorno alle 15.45. 

Il tecnico di centrale del soccorso alpino e speleologico, con il coordinatore dell'area operativa Trentino orientale, ha chiesto l'intervento dell'elicottero, mentre gli operatori della Stazione San Martino di Castrozza si sono messi a disposizione in piazzola per dare eventuale supporto. Nonostante il forte vento e la visibilità scarsa, l'elicottero è riuscito a volare in quota e a sbarcare in hovering il Tecnico di elisoccorso. I due escursionisti sono stati recuperati a bordo dell'elicottero e trasferiti a San Martino di Castrozza, dove sono stati affidati agli operatori del soccorso alpino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi da raffiche di vento e neve: due giovani recuperati con l'elicottero

TrentoToday è in caricamento