menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Precipita per 200 metri sul ghiacciaio: trasportata in ospedale in elicottero

L'episodio sulle Pale di San Martino. Ad intervenire il soccorso alpino trentino e il 118, che hanno dovuto elitrasportare anche un'altra persona

Doppio intervento del Soccorso alpino trentino sulle Pale di San Martino nel pomeriggio di sabato 7 dicembre per due sci-alpinisti che dopo essere scivolati a valle sono stati trasportati in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Due sci alpinisti feriti sulle Pale di San Martino

Nel primo caso, verso le 12:20 un uomo è caduto a valle per un centinaio di metri mentre stava scendendo lungo il Canalone nord di Cima Bureloni (gruppo delle Pale di San Martino). A dare l’allarme al 112 è stato il compagno di escursione, che lo ha raggiunto a una quota di circa 2.400 metri trovandolo, per fortuna, cosciente. Sul posto l'elisoccorso che ha trasportato il ferito al Santa Chiara per i traumi riportati nella caduta.

Nel secondo caso, una sci-alpinista è scivolata per circa 200 metri a valle sul ghiacciaio del Travignolo, sempre sulle Pale di San Martino. Ad allertare i soccorsi verso le 13.45 l’uomo che si trovava con lei. Anche in questa situazione la donna è stata trovata cosciente dall'equipe medica giunta sul posto, che l'ha trasferita al Santa Chiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento