Da padre Francesco Patton un appello per la pace in Siria

Usa, Russia, Iran e Arabia Saudita: questi gli attori principali, per ora molto distanti tra loro, che potrebbero portare alla pace in Medioriente

"La guerra in Siria ha causato morte, spaesamento, milioni di profughi; c'è bisogno di negoziati seri" qesto l'appello di padre Francesco Patton, trentino, Custode di Terrra Santa, pesente nella "sua" Trento nel weekend per un incontro dedicato al Medioriente, tenutosi presso la casa dei Bertoniani. Un appello alla pace, che riprende un dialogo interrotto: "C'è bisogno di dialogo concreto tra Usa e Russia, Arabia Saudita e Iran, a cui fanno capo Sciiti e Sunniti" queste le ichiarazioni raccolte dal settimanale Vita Trentina. Un dialogo che dev'essere ripreso anche tra Iraele e Palestina, nelle terre dove opera padre Patton. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento