menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Otto persone intossicate dal monossido di carbonio a Levico

Secondo i medici dell'ospedale Santa Chiara di Trento, dove le persone che presentavano i sintomi più gravi sono state ricoverate, i pazienti non sono però in pericolo di vita. E' il quarto episodio in pochi giorni

Otto persone appartenenti a due famiglie sono rimaste intossicate la scorsa notte in Trentino per la fuoriuscita di monossido di carbonio da una stufa domestica.

L'allarme è stato lanciato al 118 da un appartamento di Levico Terme all'una e mezza della scorsa notte. Sul posto sono intervenute le ambulanze di Trentino Emergenza, i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Secondo i medici dell'ospedale Santa Chiara di Trento,dove le persone che presentavano i sintomi più gravi sono stati rcoverati, i pazienti non sono però in pericolo di vita.
 
Si tratta del quarto episodio di intossicazione da monossido di carbonio in pochi giorni in Trentino.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento