Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Il punto nascite di Arco non è a rischio chiusura

Rimarrà attivo e semmai verrà pure potenziato il punto nascite di Arco, legato all'unico centro in Trentino specializzato per la procreazione medicalmente assistita. La rassicurazione definitiva arriva dall'assessora Borgonovo Re dopo le 2.230 firme a favore del mantenimento del servizio recapitate a Palazzo Trentini lo scorso 2 aprile

"Il punto nascite di Arco non chiuderà" ad assicurarlo è l'assessora Dobata Borgonovo Re che anzi ha parlato di una volontà da parte della Provincia di potenziare la neonatologia arcense, legata anche all'unico centro trentino specializzato per la procreazione medicalmente assistita. Dopo gli annunci riportati dala stampa locale su una presunta possibilità di chiusura, il punto nascite di Arco era stato oggetto di una raccolta firme sottoscritta da 2.230 cittadini. La petizione era stata presentata in consiglio provinciale lo scorso 2 aprile ed ora arrivano dall'assessora Borgonovo Re le rassicurazioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il punto nascite di Arco non è a rischio chiusura

TrentoToday è in caricamento