menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orso trentino travolto dal treno in Svizzera: potrebbe essere M32

Appartiene sicuramente alla popolazione trentina il maschio di 110 chili morto sulle rotaie in Engadina, travolto da un treno

E' sicuramente trentino l'orso investito da un treno in Engadina, regione svizzera confinante con Austria ed Alto Adige. L'incidente ferroviario, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, fortunatamente non ha avuto conseguenze per i passeggeri del treno ma l'animale, un esemplare maschio di 110 chili, ha perso la vita, travolto sulle rotaie.

Potrebbbe trattarsi dell'esemplare M32, sconfinato un paio di anni fa e recentemente avvistato tra Svizzera ed Ausria, non lontano dal passo Resia, dove aveva anche attaccato e distrutto una colonia di api domestiche. Qualche certtezza in più sulla sua identità, riferisce l'Ansa, dovrebbe arrivare con gli accertamenti che verranno effettuati dalle autorità elvetiche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le regole per gli spostamenti in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento