menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un fotogramma del video (link nell'articolo)

Un fotogramma del video (link nell'articolo)

L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

Il video che ha fatto il giro del web è stato girato a Cavedago, proprio nei giorni in cui in Trentino si vuole abbattere l'orso che ha aggredito padre e figlio sul Monte Peller

Escursionista inseguito dall'orso: il video ha fatto il giro del web. Meglio sarebbe dire 'seguito', visto che per tutta la durata dell'incontro, circa 2 minuti, l'animale sembra volersi avvicinare all'uomo, incuriosito e senza nessun atteggiamento minaccioso. 

Il video è circolato proprio nei giorni in cui in Trentino è in corso la caccia all'orso che ha aggredito padre e figlio al Monte Peller, poco distante. Una scena completamente opposta, che fa capire come sia ampio lo spettro di risposte che questi animali possono dare di fronte all'uomo nel loro habitat.

Orso segue escursionista: ecco il video

Le poche parole pronunciate dall'escursionista nel video avevano subito fatto pensare che l'incontro fosse avvenuto in Sudtirolo. Il quotidiano di lingua tedesca dell'Alto Adige, Dolomiten, è risalito all'autore, un 57enne altoatesino, il quale ha confermato che il luogo in cui è avvenuto l'incontro ravvicinato si trova in Trentino. 

"Avevo casualmente il telefono in mano. L’animale non era aggressivo ma molto curioso. Mi ha comunque seguito per due minuti che mi sono sembrati un’eternità”, ha raccontato al Dolomiten. Secondo gli esperti si tratta di un orso giovane, un "cucciolone" in gergo, quindi esploratore, curioso per natura. Immagini che solo a prima vista sembrano stridere con quanto avvenuto sul Monte Peller. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento