Sporminore: trovato un orso morto lungo la strada, forse avvelenato come M6

Potrebbe trattarsi di avvelenamento, come per il maschio M6 ritrovato morto nella stessa zona l'anno scorso. A segnalare la carcassa, a bordo della strada per Lover, è stato un camionista nelle prime ore del mattino

Potrebbe essere il grande maschio avvistato lo scorso autunno nella valle dello Spor l'orso trovato morto questa mattina sulla strada provinciale tra Lover e Sporminore. La morte potrebbe non essere un fatto naturale, bensì un avvelenamento: i forestali hanno più di un sospetto in tal senso.

Se così fosse si tratterebbe del secondo caso in zona: l'anno scorso, proprio a Lover, un maschio venne trovato morto e gli esami successivi stabilirono che la causa era avvelenamento. A segnalare la carcassa dell'animale lungo la strada è stato un camionista, nelle prime ore del mattino odierno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La forestale sta effettuanto i controlli del caso: "Vi sono alcuni elementi preliminari, che andranno eventualmente confermati con analisi necroscopiche, che fanno ipotizzare che il decesso sia avvenuto per avvelenamento: al riguardo sono in corso contatti con l’Istituto Zooprofilattico delle tre Venezie - si legge in una nota - Si ricorda che un altro esemplare è stato rinvenuto morto avvelenato nella stessa zona il 28 marzo 2015. Ulteriori informazioni circa le cause del decesso saranno fornite quando disponibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento