Orso: ecco le prime cucciolate

Un filmato dell'Associazione Cacciatori mostra un'orsa con un cucciolo nei versanti sopra Molveno. Nel frattempo è stata confermata l'identità di M32, travolto da un treno in Svizzera, e di M21, avvelenato a Sporminore

Prime cucciolate dell'anno per gli orsi trentini: gli avvistammenti sono stati ufficializzati dal Servizio Foreste e Fauna nei giorni scorsi con un video che ritrae mamma e cucciolo sui monti sopra Molveno, in Val delle Seghe. L'orsa è stata filmata da personale dell'Associazione Cacciatori del Trentino, che collabora stabilmente con la Provincia nel monitoraggio della fauna, ed anche dei grandi carnivori. Non si tratta dell'unica "famiglia" accertata: un'altra orsa con prole è stata segnalata a Carciato, in Val di Sole. 

GUARDA IL VIDEO CLICCA QUI...

Nel frattempo arrivano anche le conferme circa l'identità di due orsi morti nella primavera, entrambi in circostanze violente: dalla Svizzera è stato comunicato che l'orso investito dal treno in territorio elvetico l'8 aprile è il maschio M32,  ipotesi che avvevamo da subito dato come probabile (clicca qui), mentre l'orso trovato morto in val di Non lo scorso 21 marzo è invece stato identificato quale M21, maschio di 4 anni. Si attende ancora di sapere con certezza se sia stato avvelenato. Per quanto riguarda il lupo l'unica novità di rilievo riguarda il caso di investimento verificatosi a Castelnuovo in Valsugana. In questo caso si attende l'esito delle analisi genetiche per conoscerne la provenienza. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento