menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsa catturata in Val di Genova e rilasciata con radiocollare "intelligente"

Femmina di 110 chili catturata e rilasciata, il radiocollare potrà inviare un segnale in grado di avvisare i proprietari di greggi e alveari

Una giovane femmina di orso "sconosciuta" ai registri genetici del Servizio Foreste e Fauna è stata catturata nella notte in Val di Genova. Si tratta di un'esemplaredi 110 chili, finora non identificato geneticamente. L'orsa è stata sedata, munita di radiocollare e quindi rilasciata. Un'orsa che ha particolare "confidenza" con l'uomo, come si legge in una nota del Servizio: "L’orsa in questione ha fatto registrare saltuariamente in passato comportamenti un po’ confidenti, di qui l’opportunità e l’interesse per un monitoraggio più mirato dell’esemplare". 

C'è una novità: il radiocollare utilizzato potrà inviare un segnale nel caso in cui l'orsa dovesse avvicinarsi ad "obiettivi" sui quali stato installato un sensore (alveari o recinti di bestiame). Il sensore potrà quindi da un lato emettere suoni  o luci in grado di dissuadere l'animale dall'avvicinarsi troppo, e dall'altro inviare un sms o una chiamata sia agli operatori del servizio che ai proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento