Venerdì, 19 Luglio 2024
Orsi

Morte dell'orsa F36, gli animalisti: "Ricorsi improcedibili? Noi non ci fermiamo"

I legali di Lav, Lndc Animal Protection e Wwf già al lavoro per il Consiglio di Stato

Morta l’orsa F36, i ricorsi di Lav, Lndc Animal Protection e Wwf sono improcedibili: a dirlo è il Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa di Trento. L’obiettivo di questi ricorsi era quello di contrastare i decreti emessi da Maurizio Fugatti prima sull’uccisione e poi sulla cattura dell’orsa. Ma venuta meno la destinataria di questi decreti, i ricorsi sono stati considerati improcedibili.

Eppure, le associazioni animaliste hanno deciso di non fermarsi: “È innegabile che esista una connessione tra il recente aumento del numero di orsi trovati morti e le dichiarazioni, sempre più esplicite, di esponenti politici, specialmente nel recente periodo di campagna elettorale. Queste dichiarazioni ed i reiterati provvedimenti amministrativi e normativi che dispongono l’uccisione di orsi e lupi, sino ad oggi fermati solo grazie al nostro intervento in giudizio, sono chiaramente contrastanti con i principi costituzionali” dichiarano in una nota le associazioni.

Nelle terre degli orsi, alle Provinciali Fugatti ha fatto l’en plein

Cosa succede ora

Lav, Lndc Animal Protection e Wwf hanno quindi dato mandato ai propri legali di ricorrere al Consiglio di Stato, affinché quest’ultimo si esprima sulla legittimità costituzionale delle azioni intraprese dalla Provincia Autonoma di Trento. Parallelamente, le tre associazioni chiedono alla giunta del Fugatti bis che si sta formando in queste ore, un approccio più equilibrato, basato sulla convivenza pacifica tra fauna e umani.

Infine, anche una richiesta, che riguarda pure i due orsi trovati morti in Val di Non: “Chiediamo che l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie renda pubblicamente noti, nel più breve tempo possibile, i risultati delle autopsie, a cominciare da quella di F36. Non possiamo tollerare neppure il sospetto che dietro le morti degli orsi ci sia una regia umana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte dell'orsa F36, gli animalisti: "Ricorsi improcedibili? Noi non ci fermiamo"
TrentoToday è in caricamento