Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Ventenni fermati con orologi di lusso ed un coltello, denunciati

I carabinieri della Val di Non hanno diffuso, nell'eventualità di raggiungere i proprietari, le foto dii due orologi Lorenz trovati al polso di due ragazzi fermati a Malosco. Particolare non irrilevante, per i militari, la cittadinanza dei due, stranieri accusati di permanenza irregolare in Italia

Due orologi di lusso al polso di due ventenni: una situazione che è sembrata sospetta ai carabinieri della Val di Non, particolare non secondario la cittadinanza dei ragazzi, albanesi. I militari hanno subito sequestrato i due orologi e denunciato i giovani, insieme a un terzo, coetaneo e concittadino, che in tasca non aveva un orologio bensì un coltello.

I tre sono stati fermati a Malosco ieri sera. Sono stati interrogati e, some si dice in questi casi, non hanno saputo giustificare la provenienza degli orologi nè, naturalmente, il possesso del  coltello. E' risultato che due di loro "si erano introdotti e trattenuti sul territorio nazionale  inmaniera clandestina" scrivono i carabinieri.

I tre sono stati denunciati mentre le fotografie dei due orologi di marca Lorenz (che potete trovare anche qui a fianco e sotto) sono state inserite nel sito nazionale dei carabinieri per essere riconosciuti da eventuali proprietari. La vicenda verrà chiarita in fase processuale. orologi 2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventenni fermati con orologi di lusso ed un coltello, denunciati

TrentoToday è in caricamento