Nuova ordinanza di Fugatti: cambia poco, tornano i giornali nei bar

Mascherina ancora obbligatoria, ecco il testo completo dell'ordinanza del 15 luglio

Nuova ordinanza anche in Trentino, parallelamente al Decreto del 14 luglio firmato da Giuseppe Conte, con poche novità rispetto alle norme anti-contagio che continuano a caratterizzare l'estate 2020. Anche il dispositivo emanato dal presidente Fugatti conferma fino al 31 luglio l'obbligo della mascherina nei luoghi chiusi aperti al pubblico, ma anche nei mercati all'aperto e sui trasporti pubblici, e dove non sia possibile rispettare la distanza di un metro.

"Una regola - ha detto Fugatti - che va applicata con buon senso anche perchè l’ordinanza non la rende obbligatoria per le persone “conviventi”: nel documento si spiega infatti che tale termine va inteso “in senso atecnico ed estensivo, ossia quali persone che abbiano tra loro rapporti di frequentazione abituale e non siano necessariamente coabitanti".

Piccola novità per quanto riguarda i bar: tornano i giornali a disposizione dei clienti e la possibilità di giocare a carte. Sia le carte che le riviste, però, andranno igienizzate frequentemente. Naturalmente rimane l'obbligo di igienizzare le mani all'entrata del bar.  Una piccola novità che nel resto d'Italia è già permessa dal 9 luglio. La nuova ordinanza di Fugatti, in molti casi, riallinea infatti il Trentino alle linee guida nazionali.

Un altro esempio è la possibilità per chi lavora in bar e ristoranti, di usare la visiera protettiva al posto della mascherina. La stessa cosa ha fatto il vicino Alto Adige con un documento approvato ieri che fa cadere l'obbligo della mascherina nel settore ristorazione, dove i lavoratori saranno solamente obbligati alla "protezione delle vie respiratorie", per esempio con un semplice scaldacollo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il documento, confermando tutte le misure in vigore ad eccezione di quelle elencate qui sopra, fornisce un riassunto esaustivo delle norme che continueranno a caratterizzare questa fase: dalle biblioteche ai musei, dai centri benessere ai "miniclub", le strutture ricettive per bambini. Ecco il testo integrale dell'ordinanza e le linee guida allegate: Ordinanza_Presidente_PAT_15_luglio_2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Rovereto, Valduga va al ballottaggio con Zambelli

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Riva del Garda, al ballottaggio Mosaner e Santi, una manciata di voti separano i due candidati

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento