rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Torna operativo l'elicottero che aveva perso il portellone

L'incidente a Folgaria nei giorni scorsi, fortunatamente senza conseguenze. Venerdì mattina l'elicottero è tornato a disposizione

Dopo le riparazioni e le verifiche previste, è tornato in servizio nella tarda mattinata di venerdì 1 ottobre l’elicottero sanitario del Nucleo elicotteri dei Vigili del Fuoco che nei giorni scorsi aveva subito il distacco del portellone laterale destro durante un intervento a Folgaria. Venerdì mattina, dopo che il materiale necessario per l’attività sanitaria è stato caricato a bordo, l’elicottero, con l’equipaggio, è tornato a disposizione.

L’AW 139 si alternerà quindi nei vari interventi sanitari e di soccorso con l’altro apparecchio, un Dauphin, che ha continuato a garantire il servizio 24 ore su 24 durante il periodo di riparazione dell’AW 139.

In questi giorni presso il Nucleo era stata inoltre dislocata un’ambulanza per poter disporre di un secondo equipaggio sanitario per l’eventuale impiego da terra.

Per quanto riguarda la flotta per i servizi di soccorso e sanitari, un altro Aw 139 è attualmente in manutenzione programmata a Torino e rientrerà nella piena operatività nei prossimi giorni. Per il lavoro aereo è invece operativo un elicottero Ecureuil.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna operativo l'elicottero che aveva perso il portellone

TrentoToday è in caricamento