Pieve Tesino: operaio taglia l'erba a bordo strada e ha un malore, morto

Dramma sul lavoro a Pieve Tesino, un uomo di 55anni è morto d'infarto mentre stava tagliando l'erba a bordo strada

Stava sfalciando l'erba a bordo strada, quando si è accasciato a terra, e non si è più rialzato. Dramma sul lavoro a Pieve Tesino, dove un operaio 55enne addetto alla manutenzione stradale è deceduto a causa di un malore. Erano circa le 11 del mattino di lunedì 10 agosto, giornata torrida, quando i compagni di lavoro hanno lanciato l'allarme. Sul posto si è portato in pochi minuti l'elisoccorso da Trento, con a bordo il medico rianimatore. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto fare nulla. La dinamica dell'accaduto è al vaglio del Carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento