Infortunio sul lavoro, operaio si trafigge con la sparachiodi all'altezza dei polmoni: grave

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di 19 giugno a Tiarno di Sopra. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e 118

Immagine repertorio

Si è ferito gravemente al torace mentre stava maneggiando una sparachiodi. Protagonista un operaio di 35 anni, che nel pomeriggio di mercoledì 19 aprile, verso le 16, è stato soccorso e poi trasportato in ospedale in elicottero. Il grave infortunio è avvenuto all'interno di una segheria a Tiarno di Sopra.

Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco di Concei e carabinieri. Il 35enne - racconta il Dolomiti - è rimasto trafitto da un chiodo che si è sparato accidentalmente al busto, all'altezza dei polmoni, mentre stava ultimando un assemblaggio di alcuni bancali. I colleghi dell'uomo non appena si sono accorti di quanto accaduto hanno subito allertato il 112.

L'operaio ha ricevuto le prime cure sul posto, per poi essere trasportato d'urgenza all'ospedale Santa Chiara di Trento. Da quanto trapelato, sebbene la ferita causata dal chiodo fosse profonda, l'uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento