menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Malga Mare e l'elisoccorso

Malga Mare e l'elisoccorso

Incidente sul lavoro, operaio scivola e fa un volo di 5 metri: portato via in elicottero

L'episodio verso le 11:30 di mercoledì. Sul posto 118 e vigili del fuoco

Grave incidente sul lavoro a Peio nella mattinata di mercoledì 13 maggio, verso le 11 e mezza. Un operaio di 56 anni ha fatto un volo di circa 5 metri dopo essere scivolato da un muro mentre era al lavoro nella centrale elettrica di Malga Mare. Sul posto si sono precipitati 118, con ambulanza ed elisoccorso, vigili del fuoco di Peio e carabinieri di Cogolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'infortunio è avvenuto mentre era in corso un temporale. L'uomo, un dipendente di Idrodolomiti addetto alla pulizia di un canale di scolo delle acque, aveva appena terminato il lavoro e stava tornando giù insieme ad altri due operai, quando durante il tragitto in un pendio boschivo con erba e rocce, è scivolato, cadendo dal muro della centrale, la cui altezza va dai 5 ai 7 metri. I colleghi l'hanno subito soccorso allertando anche il 118.

Il ferito a causa del violento impatto al suolo ha riportato lesioni gravi ma non gravissime al volto e fratture costali multiple. Al momento dell'arrivo dei soccorritori era cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. A riferirlo i carabinieri. Il personale sanitario l'ha trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. Sono al momento in corso le verifiche dell'ispettorato del lavoro per accertare l'esatta dinamica dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento