menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eleonora Perraro

Eleonora Perraro

Omicidio di Nago-Torbole, scarcerato per il coronavirus il marito di Eleonora Perraro

La trasmissione Chi l'ha visto ha riportato la testimonianza della madre e della sorella della vittima

"Adesso che il picco si sta esaurendo erano preoccupati che lui prendesse il virus, ma mi fa ridere". Questo il commento amaro e indignato della madre di Eleonora Perraro -uccisa a Nago Torbole lo scorso settembre - dopo la notizia della concessione dei domiciliari per l'emergenza Covid a Marco Monfrini, marito della vittima accusato dell'omicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, accusato di aver ucciso la moglie picchiandola violentemente, prendendola a morsi e poi strangolandola nel giardino di un bar di Nago-Torbole, si trovava in carcere in attesa di processo. Il giudice per le indagini preliminari ha disposto per lui la scarcerazione e gli arresti domiciliari - senza nemmeno l'utilizzo del braccialetto elettronico - come misura preventiva per il rischio epidemico in prigione. 

Il programma televisivo Rai 'Chi l'ha visto' ha riportato le testimonianze della madre e della sorella di Eleonora. "Mia sorella non ha avuto una morte netta, immediata - ha affermato la sorella - ha sofferto due ore e mezza, torturata, seviziata, cannibalizzata". 

"Morsa in faccia, mezza faccia praticamente inesistente, le labbra inesistenti, le braccia morse, petto, cosce - ha ricordato con dolore la mamma della donna -. Voglio ancora credere che ci sia un po' di giustizia. Spero che qualcuno mi dica sì, lo riportiamo dentro, è pericoloso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento