menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio a Rovereto, 38enne ucciso a coltellate in casa

Cristian Gottardi, 38 anni, è stato trovato morto nell'appartamento in cui viveva in via Flaim 5. Lo ha trovato un parente verso le 17: aveva ferite da arma da taglio sull'addome e la schiena

Il cadavere di un uomo di 38 anni è stato rinvenuto nel pomeriggio di lunedì poco dopo le 17 in un appartamento di Rovereto, in via Flaim 5. L'uomo, Cristian Gottardi, è stato trovato senza vita da uno zio che poi ha avvisato i carabinieri. I militari, giunti sul posto insieme ai sanitari del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 38enne, colpito con un arma da taglio, un coltello di circa una trentina di centimentri trovato accanto al corpo senza vita del 38enne. Il cadavere di Cristian Gottardi si trovava in camera da letto, chiusa dall'esterno con un giro di chiave. L'uomo, al momento del ritrovamento, era morto da tempo.

Dai primi rilievi effettuati, infatti, gli investigatori hanno riscontrato diverse ferite da taglio sull'addome dell'uomo, ed una alla schiena. I militari dell'Arma stanno scandagliando la vita privata del 38enne in cerca di indizi sul possibile movente e sulle cause delle ferite. Nessuna pista viene esclusa, anche se i carabinieri stanno ascoltando diverse conoscenze di Gottardi, impiegato alla Manutencoop di Rovereto e simpatizzante della Cgil. E' probabile quindi che il 38enne conoscesse il suo assassino o che in ogni caso l,o abbia fatto entrare in casa con facilità. Si tratta del secondo omicidio in pochi mesi nel capoluogo lagarino, dopo quello del sacrestano della parrocchia di Santa Maria alla fine di marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

  • Attualità

    Palazzo Geremia si illumina per Patrick Zaki

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento