Femminicidio a Zivignago: la vittima aveva già denunciato l'ex marito per minacce di morte

Marco Quarta, immobiliarista di 40 anni, è accusato di avere accoltellato l'ex moglie, Carmela Morlino di quattro anni più giovane, sull'uscio di casa

Sarebbe un delitto che era già stato scritto quello che si è consumato ieri sera a Zivignago, frazione di Pergine Valsugana, dove un uomo 40 anni, Marco Quarta, immobiliarista a Trento, ha accoltellato l'ex moglie, Carmela Morlino di quattro anni più giovane, sull'uscio di casa. La donna, originaria di San Giovanni Rotondo in provincia di Foggia, aveva infatti già sporto denuncia la scorsa estate contro l'ex marito dichiarando di aver ricevuto da lui minacce di morte nonchè di suicidio.

Per questo motivo Quarta era stato allontanato, su disposizione del giudice, dalla moglie e dai figli e messo agli arresti domiciliari, regime al quale era ancora vincolato al momento del delitto. Proseguono in Valsugana le ricerche del presunto assassino, con i militari delle stazioni di Pergine e Borgo Valsugana e del Nucleo Investigativo di Trento, dispiegati sul territorio. Il Comando provinciale ha anche diffuso una foto del ricercato: clicca qui...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento