Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Nago-Torbole

Omicidio di Nago, chiesto l'ergastolo per Marco Manfrini

L'uomo è accusato di aver ucciso la moglie Eleonora Perraro

Marco Manfrini (foto tratta dal profilo Facebook)

È stato chiesto l'ergasto per Marco Manfrini, l'uomo accusato di aver ucciso la moglie Elena Perraro la notte del 5 settembre 2019 nel giardino di un locale a Nago. Fu lui stesso a chiamare i soccorsi che, arrivati sul posto, trovarono il corpo della donna vicino al tronco di un olivo, senza vita. A novembre del 2019, a seguito delle indagini, venne confermata la morte per soffocamento indotto. E gli inquirenti sottolinearono che la donna venne strangolata. Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe fatto ubriacare la vittima per poi avere con lei un rapporto sessuale. Da lì la violenza. Nello stesso procedimento, è stato ipotizzato anche il reato di favoreggiamento a carico dei consulenti della difesa. L'uomo si è sempre detto estraneo alle accuse. Nel pomeriggio di oggi - secondo quanto riporta Rai News - la sentenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Nago, chiesto l'ergastolo per Marco Manfrini

TrentoToday è in caricamento