rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Frassilongo

Omicidio Agitu: rito abbreviato per Suleiman Adams

Reo confesso del delitto è l'ex dipendente di Agitu, il 33enne ghanese Suleiman Adam

Proprio nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, si torna a parlare di Agitu Ideo Gudeta, la pastora etiope assassinata alla fine del 2020 da un suo dipendente. A riportare la notizia è stata Ansa, nella tarda mattinata di giovedì 25 novembre.

Reo confesso del delitto è l'ex dipendente di Agitu, il 33enne ghanese Suleiman Adams e verrà giudicato con rito abbreviato. È accusato di omicidio volontario e violenza sessuale. Le sorelle e il fratello di Agitu, che vivono all'estero, si sono costituiti parte civile.

Il Gup Enrico Borrelli ha fissato la prima udienza il 14 febbraio. 

 

Agitu Ideo Gudeta: simbolo di integrazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Agitu: rito abbreviato per Suleiman Adams

TrentoToday è in caricamento