rotate-mobile
Cronaca San Giuseppe / Corso 3 Novembre 1918

Lampioni a led in corso Tre Novembre e Lung'Adige

Costano di più, consumano meno, durano più a lungo: lo assicura il Comune di Trento che avvierà un intervento di sei mesi per la sostituzione delle vecchie lampade a vapori di gas con quelle a led in quattro vie del centro storico e del quartiere di Cristo Re, per una spesa di 200.000 euro

Nuovi lampioni in arrivo in corso Tre Novembre, via  Madruzzo, Lung'Adige Leopardi e piazza Cantore. Si tratta di un intervento del Comune sull'illuminazione pubblica che prevede la riverniciatura dei sostegni, la sostituzione dei cavi e soprattutto l'eliminazione delle vecchie lampade a vapori di mercurio con le più efficienti lampade a led. Costano di  più, ma fanno più luce con meno consumo e durano tre volte di più, assicura il Comune.

"L'utilizzo di sorgenti luminose a LED genera un risparmio di 11.330 euro/anno dovuto alla loro maggiore durata, pari a circa 60.000 ore di funzionamento, ed al modesto consumo energetico" spiega una nota. L'intervento coserà complessivamente 200.000 euro per circa sei  mesi di lavori. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampioni a led in corso Tre Novembre e Lung'Adige

TrentoToday è in caricamento