Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Ospedali periferici depotenziati, si punta sull'elisoccorso: 11 nuove piazzole

La direzione intrapresa dalla Provincia ormai è chiara: puntare sull'elisoccorso, anche in orario notturno. Mellarini ha annunciato 11 nuove piazzole entro l'anno

Undici nuove piazzole per l'elicottero del 118 ento l'anno: l'annuncio dell'assessore alla  Protezione Civile Tiziano Mellarini alla terza Commissione consiliare va nella direzione, parallela al depotenziamento degli ospedali periferici, di sfruttare al massimo  l'elisoccorso. Decisione che, come testimoniano episodi di parti inambulanza, ha sollevato non poche perplessità da parte delle opposizioni. 

L'attuale rete logistica a supporto delle attività di elisoccorso, vede operative 17 piazzole strategiche, di cui 6 ospedaliere (Trento, Rovereto, Cavalese, Cles, Tione e Arco) e 11 sul territorio (Folgaria, Borgo Valsugana, Fiera di Primiero, Vigo di Fassa, Fai della Paganella, Fondo, Malè, Madonna di Campiglio, Storo, Avio e Cembra). A queste si aggiungono 14 siti operativi Hems, vale a dire dedicati al soccorso sanitario, individuati dal Nucleo Elicotteri in collaborazione con i vigili del fuco volontari, che utilizzano i campi sportivi di Pinzolo, Ledro, San Martino di Castrozza, Cloz, Sant'Orsola e Cinte Tesino, tutti utilizzabili per l'atterraggio notturno, abilitati da Enac e già resi operativi.

Saranno siti Hems anche le 11 nuove piazzole annunciate dall'assessore: a Molveno, Ronzo Chienis, Spiazzo Rendena, Vallarsa, Vermiglio, Andalo, Taio, Canazei, Predazzo, Campodenno e Grigno. "La realizzazione di nuove localizzazioni – ha precisato – deve rispondere ad una attenta verifica sulla necessità, sulla funzionalità, sulla sostenibilità in termini di analisi costi-benefici nonché sull'eventuale impatto urbanistico dal punto di vista dei vincoli all'utilizzo del territorio circostante rispetto alle esigenze di atterraggio e decollo degli aereomibili". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali periferici depotenziati, si punta sull'elisoccorso: 11 nuove piazzole

TrentoToday è in caricamento