menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette nuove farmacie a Trento, decisione entro il 24 aprile

Entro il 24 aprile il Comune di Trento dovrà indicare le aree dove dovranno essere insediate sette nuove farmacie, come previsto dal nuovo decreto sulle liberalizzazioni, che prevede una farmacia ogni 3mila e trecento abitanti

Entro il 24 aprile il Comune di Trento dovrà indicare le aree dove dovranno essere insediate sette nuove farmacie, come previsto dal nuovo decreto sulle liberalizzazioni, che prevede una farmacia ogni 3mila e trecento abitanti. Già decisa l'apertura a Romagnano, restano da stabilire le altre sei. Queste le possibilità nell'aria: Oltrefersina (da 4 a 6 farmacie); Mattarello (da una a due); San Giuseppe - Santa Chiara (da 4 a 5); Povo ( da una a due); Argentario (da 3 a 4); Gardolo (da 3 a 4). Ravina-Romagnano (da una a due); Bondone-Sopramonte (da una a due); Villazzano ( da una a due); Meano (ne resterebbe una sola come ora); Centro storico-Piedicastello (sono 8); Sardagna (una). Tra città e sobborghi, attualmente, ci a Trento sono 28 farmacie. 

 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento