No Tav: presidio permanente a Mattarello, in 700 acquistano il terreno

Sono circa settecento i cittadini, dai diciotto ai novantaquattro anni, che hanno sottoscritto l'acquisto in proprietà indivisa di un terreno in uno dei punti in cui dovrebbe sorgere il cantiere del TAV. Su quel terreno domenica prossima nascerà un presidio permanente degli attivisti di tutto il Trentino

Si terrà domenica 7 dicembre l'inaugurazione del primo presidio permanente No Tav in Trentino: i comitati nati in tutta la valle dell'Adige si daranno appuntamento sul terreno acquistato grazie alla campagna di sottoscrizioni avviata in estate. Sono settecento le persone, dai diciotto ai novantaquattro anni, che hanno acquistato a prezzi simbolici in proprietà indivisa un terreno, a sud di Mattarello, situato in uno dei punti in cui è previsto il cantiere dell'opera.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Nuova ordinanza di Fugatti: mascherina al chiuso fino a fine agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento