rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Info utili

Neve e strade: la situazione aggiornata

Le ultime notizie pubblicate dalla Provincia

Non sono state segnalate grosse criticità, in Trentino, dopo l'estesa nevicata di giovedì 15 dicembre. Dalla Provincia è stato comunicato che sono in corso le operazioni di pulizia delle strade da parte del Servizio gestione strade, supportato in determinate tratte dalle imprese private affidatarie del servizio.

La situazione

Ecco com'è la situazione, nella tarda mattinata di venerdì 16 dicembre, nel dettaglio:

Alta Valsugana - Altopiano Folgaria - Lavarone - Luserna - Piné
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
Nel fondovalle sono caduti circa 10 centimetri.
La neve caduta nelle località più in quota varia tra 15-20 centimetri.
Permane fino alle ore 10 di domenica 18, il divieto di circolazione per i mezzi pesanti complessi (autotreni e autoarticolati) lungo la SS 350 Folgaria – Val D’Astico, tra Nosellari di Folgaria e Lastebasse (confine provinciale), per consentire le operazioni di pulizia e trattamento della carreggiata stradale.

Bassa Valsugana - Tesino
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
La neve caduta si aggira attorno a qualche centimetro in fondovalle e 20 centimetri al passo Brocon.
Il traffico scorre regolare.

Primiero - Vanoi
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
La neve caduta si aggira attorno a 10-15 centimetri in fondovalle e 20-25 centimetri sul passo Rolle e passo Cereda.
Il traffico scorre regolare.

Cembra - Fiemme - Fassa
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
La neve caduta si aggira attorno ai 15 cm nel fondovalle e 30 cm sui Passi
Il traffico scorre regolare.
Si rammenta la chiusura stagionale della SP 31 del Manghen da Val Trighetta fino a ponte Stue

Trento - Monte Bondone - Paganella
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
Nelle località in quota sono caduti circa 25 centimetri sul Monte Bondone; tra 15-20 centimetri sull’Altopiano della Paganella e 5 centimetri nella Valle dell’Adige e nella Rotaliana.

Val di Non
Non si registrano particolari criticità lungo le strade della Val di Non.
Traffico regolare.
Neve fino al fondovalle, spessore medio coltre nevosa 20 – 30 centimetri

Val di Sole
Non si registrano particolari criticità lungo le strade della Val di Sole.
Traffico regolare.
Neve fino al fondovalle, spessore medio coltre nevosa 10 – 20 centimetri.

Valli Giudicarie - Val Rendena
Non si registrano particolari criticità lungo le strade delle Valli Giudicarie e Rendena.
Traffico regolare
Spessore medio coltre nevosa 10 – 15 cm in valle. In quota Passo Carlo Magno 25 – 30 cm.

Alto Garda - Ledro - Valle di Cavedine - Val di Gresta
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
Traffico regolare.
Neve sopra gli 800 – 1000 metri di quota. Zona Tremalzo 40 – 50 centimetri.

Rovereto - Vallagarina - Vallarsa - Brentonico
Non si registrano particolari criticità lungo la rete stradale.
La neve caduta nelle località in quota varia tra 15-20 centimetri nelle località più in quota.
Si rammentano le chiusure stagionali fino al confine di provincia, della S.P. 3 del Monte Baldo da loc. San Valentino e della S.P. 138 del Passo della Borcola da loc. Incapo a Terragnolo.

Raccomandazioni

"Si ricorda - scrive la Provincia - che è in vigore l’obbligo di viaggiare con pneumatici da neve, o catene a bordo (montate durante le precipitazioni nevose). Si raccomanda di moderare la velocità e guidare con particolare attenzione per il fondo stradale sdrucciolevole e per la presenza in carreggiata dei mezzi per lo sgombero neve, allargamento carreggiata e trattamento antighiaccio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e strade: la situazione aggiornata

TrentoToday è in caricamento