E' tornata la neve: cime dei monti imbiancate durante la notte

Non solo le Dolomiti o le vette d'alta quota, ma anche i monti attorno alla città. Dopo un sabato di sole e cielo terso la domenica mattina è bianca

La vista da Malga Cimana oggi, con la linea delle nevicate ben visibile

Neve d'aprile, quasi di maggio. Questa volta il "bianco risveglio" ha lasciato veramente tutti a bocca aperta: dopo una giornata di cielo terso e sole i trentini si sono risvegliati oggi, domenica 28 aprile, con le cime dei monti imbiancate. Non si parla solamente delle Dolomiti o delle vette d'alta quota, ma anche dei monti attorno alla città di Trento.

Aggiornamento 29 aprile: la situazione sulle strade

Marzola e Bondone con il "cappuccio bianco" sulla cima, dunque. Questo il panorama visibile dalla città oggi, con la linea della quota neve, a 1.300 metri circa, ben delineata (ma altrove la linea si trova ancora più in basso, a Centa San Nicolò è attorno agli 800 metri), come fosse stato tracciato un confine tra la primavera in corso, con il colore verde brillante degli alberi e delle campagne, ed il bianco di questo inatteso "ritorno d'inverno".

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Guardia medica assente, Apss: "Si è dimesso, procederemo anche per danno d'immagine"

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento