Neve, vento, alberi caduti: alcune frazioni rimangono senza corrente

Non si contano gli interventi dei Vigili del Fuoco per rimuovere alberi caduti sulle strade e sulle linee elettriche

foto: Vigili del Fuoco Terragnolo

La neve è scesa ancora ad imbiancare il Trentino, domenica 5 maggio, portando con sè, oltre ad un'atmosfera siuramente suggestiva, anche tanti disagi. Non si contano gli interventi dei Vigili del Fuoco, in particolare per alberi caduti su strade e linee elettriche a causa del peso della neve e della forza del vento, che soffia da nord con raffiche fino ai 90 km/h. 

Rave Party in Val di Gresta, ma restano bloccati dalla neve

Nel Comune di Terragnolo a causa di un albero caduto sulla linea elettrica sono rimaste senza corrente le frazioni di Baisi, Zoreri, Soldati, Incapo e Campi. la situazione dovrebbe essere ripristinata entro il tramonto. Vigili del Fuoco impegnati in Val di Gresta per liberare auto e camper di una festa abusiva organizzata a Dos Alt, e per riaprire lastrada di Malga Somator. Sulle strade si segnalano la chiusura di alcuni passi (clicca qui) e forti rallentamenti sulla A22 tra Vipiteno ed il Brennero dove la nevicata è ancora in corso. La perturbazione dovrebbe placarsi nel pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento