rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Protezione Civile e Farnesina in Nepal, tra i dispersi l'alpinista trentino Piazza

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e del Gruppo Chirurgia d'Urgenza è stato mandato in Nepal per effettuare sopralluoghi in vista di futuri interventi umanitari. Anche l'unità di crisi della Farnesina è sul posto, per aiutare i connazionali. Non si hanno notizie dell'alpinista trentino

Aggiornamento: quatto gli italiani morti in nepal, di cui tre trentini, clicca qui...

Secondo quanto comunica una nota della Protezione Civile un team di esperti italiani del Corpo nazionale di Vigili del Fuoco e del Gruppo Chirurgia d'Urgenza di Pisa, è partito oggi insieme a colleghi di Bruxelles, alla volta del Nepal per "valutare e predisporre l'invio di team tecnici e sanitari per contribuire al soccorso delle popolazioni colpite dal terremoto". Parallelamente alla squadra di esperti partirà anche un team dell'Unità di crisi della Farnesina, che avrà il compito di fornire aiuto ai connazionali in Nepal. Tra loro c'è anche l'alpinista trentino Oskar Piazza, disperso nella zona di Langtang insieme ad altri tre speleologi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile e Farnesina in Nepal, tra i dispersi l'alpinista trentino Piazza

TrentoToday è in caricamento