rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Via Roma

In biblioteca per "mappare" il Nepal: si cercano volontari

Si cercano volontari per contribuire alla raccolta di informazioni utili ai soccorritori in Nepal. Grazie all'open-map ognuno può contribuire a "disegnare" la mappa informativa del Paese, devastato dal terremoto

Il terremoto in Nepal ha cambiato fortemente il territorio. Gli aiuti umanitari hanno bisogno di mappe aggiornate per intervenire ed aiutare. Grazie al progetto HOT - Humanitarian OpenStreetMap Team chiunque può intervenire per aggiornare la mappa dal proprio computer. Si tratta di imparare alcune tecnologie di base su cui, a partire da foto aeree aggiornate messe a disposizione degli aiuti umanitari, chiunque può contribuire a disegnare la mappa e rendere i dati da essa derivati utili a chi, in questo momento, sta lavorando sul campo.

Martedì 5 maggio presso la Biblioteca comunale di via Roma, nella sala didattica della sezione ragazzi, dalle 16 alle 19.15 si svolgerà un incontro per una formazione di base su come collaborare al progetto. L'incontro è aperto a tutti coloro che vogliano partecipare anche con una conoscenza base dell'uso del computer. È necessario portare il proprio portatile. La sala è dotata di connessione wi-fi, tuttavia se si dispone di proprie connessioni è opportuno portarle per non sovraccaricare la rete.

La biblioteca è il luogo dove solitamente si ricercano e si trovano le informazioni, ma può essere anche il luogo in cui le informazioni si creano, si elaborano e si diffondono, grazie all'aiuto di tutti coloro che vogliono partecipare: enti, informatici, bibliotecari, cittadini, volontari, tutti insieme per una causa comune

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In biblioteca per "mappare" il Nepal: si cercano volontari

TrentoToday è in caricamento