Cronaca San Giuseppe / Via Roberto Da Sanseverino

Consegnato il nuovo Museo delle scienze di Trento

L'opera realizzata da Renzo Piano sarà completa entro il 2013. Finita la struttura, mancano gli arredi e poi il museo nell'area ex Michelin aprirà al pubblico

La struttura del Muse, il Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano nel nuovo quartiere che sta sorgendo nell'area ex Michelin, a Trento, è stata consegnata oggi. Lavori conclusi - sono stati spesi all'incirca 75 milioni di euro - mancano ora gli arredi (5 milioni di euro) e poi il Museo potrà aprire entro il 2013. Il pubblico potrà visitare gli spazi vuoti del Muse sabato 7 luglio, alle ore 10 e alle ore 15: gli interessati possono prenotarsi allo 0461 270311. Una volta completato l'allestimento, il Muse verrà aperto al pubblico entro il 2013.

Il Muse è un museo delle scienze che coniuga natura, scienza e tecnologia. Sorge nell’area dismessa dell’ex fabbrica Michelin, dove l'architetto Renzo Piano ha progettato il nuovo quartiere residenziale esteso su un'area di 11 ettari da palazzo delle Albere a Via Monte Baldo e dalla linea ferroviaria fino alla sponda sinistra dell’Adige. 
 
 
L’intero intervento è caratterizzato da una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale e all’efficienza energetica. Lo stesso museo, è stato sottoposto alle procedure per il raggiungimento della certificazione LEED livello Silver, e sarà dotato di un sistema centralizzato di controllo automatizzato per gestire il riscaldamento e le forniture idriche ed elettriche. Fonti energetiche rinnovabili verranno impiegate in impianti ad elevate prestazioni: sono previsti sistemi di tri-generazione, celle fotovoltaiche e sonde geotermiche. Serbatoi di acqua piovana, pannelli radianti e lucernari a funzionamento automatico garantiranno risparmio d’acqua, riscaldamento, illuminazione e ventilazione naturale.
 
La progettazione degli allestimenti è l'esito di un lavoro intenso e creativo sviluppato fianco a fianco dal personale scientifico e di mediazione culturale del Museo delle Scienze di Trento, dal team di RPBW di Genova e da un team di professionisti del Natural History Museum di Londra. Nella primavera 2012 un bando europeo per la realizzazione degli allestimenti e dei multimediali ha visto l'affermazione di un raggruppamento temporaneo di imprese coordinato da Goppion di Milano, Acuson di Torino e Asteria Multimedia di Trento. Ora, con  il coordinamento e la direzione  generale  tenuta dal Museo e con RPBW nel ruolo di direzione artistica, l'obiettivo è quello di concludere i lavori e aprire il Muse al pubblico entro l’estate del 2013.
 
Le tappe
 
2000 - il Piano di sviluppo del Comune di Trento presenta  tra le proprie ipotesi progettuali la realizzazione di uno Science Center.
2003 - su incarico della Provincia autonoma di Trento,  il Museo Tridentino elabora uno Studio di fattibilità di un nuovo museo delle scienze.
2005 - su incarico della Provincia autonoma di Trento il team del museo, con la partecipazione di esperti internazionali, elabora il Piano Culturale per un nuovo Museo delle Scienze.
2006 / 2007 - nasce il progetto architettonico del museo da parte dell'architetto Renzo Piano in rapporto con le impostazioni dello Studio di fattibilità e del Piano culturale.
2008 - il progetto è approvato dalla Provincia autonoma di Trento. Patrimonio del Trentino il giorno 29 settembre 2008 ha firmato il contratto di acquisto con la Castello SGR spa per il costruendo Museo della Scienza. Il prezzo convenuto per la compravendita è stato pari a euro 69.928.000,00, IVA esclusa.
2009 - iniziano i lavori di costruzione dell'edificio.
2010 - il Museo delle Scienze costituisce e dirige un Gruppo di progetto al quale partecipa lo staff scientifico e culturale del museo stesso, il Renzo Piano Building Workshop (responsabile arch. Susanna Scarabicchi) e un team di progetto museografico del Natural History Museum di Londra.
2011 - il progetto esecutivo degli allestimenti è posto a gara europea.
2012 - a fine giugno si concludono i lavori di costruzione dell'edificio museale, in anticipo sul termine contrattuale, e nell'estate prende avvio la lavorazione esecutiva degli allestimenti e dei multimedia.
 L'inaugurazione del Muse, completo in tutti i suoi allestimenti, è prevista per l'estate 2013.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnato il nuovo Museo delle scienze di Trento

TrentoToday è in caricamento