rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Arco / ciclabile

Murales sul muro della Aquafil, denunciati due writers

Colti sul fatto dai carabinieri dopo aver realizzato l'opera su un muro lungo la ciclabile, che però è privato

Un murales lungo 12 metri ed alto due su un muro altrimenti grigio. Un'opera d'arte, per i due writers colti sul fatto dai carabinieri. Un reato per i militari, che hanno denunciato i due per imbrattamenti.

Il muro è privato, si tratta del muro perimetrale dello stabilimento Aquafil di Arco, lungo la ciclabile che porta a Torbole. I carabinieri sono intervenuti sul posto beccando i ragazzi con le mani sporche di vernice. Nello zaino 21 bombolette di vernice spray. 

Il reato è previsto dall'articolo 639 comma 2 del codice penale: "deturpamento ed imbrattamento di cose immobili". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murales sul muro della Aquafil, denunciati due writers

TrentoToday è in caricamento