menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il murales di Arco

Il murales di Arco

Murales sul muro della Aquafil, denunciati due writers

Colti sul fatto dai carabinieri dopo aver realizzato l'opera su un muro lungo la ciclabile, che però è privato

Un murales lungo 12 metri ed alto due su un muro altrimenti grigio. Un'opera d'arte, per i due writers colti sul fatto dai carabinieri. Un reato per i militari, che hanno denunciato i due per imbrattamenti.

Il muro è privato, si tratta del muro perimetrale dello stabilimento Aquafil di Arco, lungo la ciclabile che porta a Torbole. I carabinieri sono intervenuti sul posto beccando i ragazzi con le mani sporche di vernice. Nello zaino 21 bombolette di vernice spray. 

Il reato è previsto dall'articolo 639 comma 2 del codice penale: "deturpamento ed imbrattamento di cose immobili". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento